Settore professionale: Diritti Umani


Figura richiesta: Responsabile Networking e Capacity Building
Paese: Haiti, base a Port-au-Prince con spostamenti nelle zone di progetto (Artibonite)
Settore: appoggio alle organizzazioni della società civile e diritti umani
Durata: contratto di 12 mesi rinnovabile
Tipologia contratto: contratto a progetto
Inizio missione: indicativa fine agosto 2020.

Le Ong ProgettoMondo Mlal e CISV (Comunità Impegno Servizio Volontariato) costituiscono ad Haiti un consorzio stabile. Il consorzio realizza una serie di progetti di sviluppo nel campo dello sviluppo rurale, sicurezza alimentare e nutrizionale, rafforzamento delle organizzazioni di base, energie rinnovabili e diritti umani. Le due Ong si sono dotate nel paese di una struttura di coordinamento unica, con un unico rappresentante. Tra i vari progetti in esecuzione, il consorzio è impegnato nella gestione di diversi progetti relativi al rafforzamento delle reti della società civile e sostegno alle comunità locali sui temi della pianificazione territoriale partecipata in relazione alle tematiche sviluppo e diritti umani, con particolare riferimento alla Protection e giustizia minorile cofinanziati dalla Unione Europea.

Ruolo: Coordinatore/Capo missione

Compiti e Responsabilità

Come referente progetto
1. Coordinamento e monitoraggio delle attività previste nei (2) progetti cofinanziati UE seguiti e intervenienti entrambi nell’ambito del rafforzamento delle reti della società civile e capacity building ad attori istituzionali.
2. Mantenimento delle relazioni con gli interlocutori operativi e istituzionali coinvolti nella realizzazione dei progetti.
3. Selezione delle risorse umane di progetto.
4. Supervisione e monitoraggio dei compiti e delle attività realizzate dal personale che opera nei progetti di riferimento.
5. Supervisione e organizzazione dell’eventuale formazione on the job del personale che opera nei progetti di riferimento.
6. Assicura il costante monitoraggio e la corretta implementazione delle attività definite nei documenti progettuali, verificandone gli eventuali scostamenti (cronogramma, attività e budget).
7. Produce la documentazione necessaria relativa ad attività, indicatori e fonti di verifica nelle fasi di implementazione, monitoraggio e di valutazione (interna e esterna);
8. Formulazione dei documenti relativi alla realizzazione del progetto:
• Piani operativi periodici e di monitoraggio.
• Rapporti intermedi e finali tecnici, rapporti finanziari e varianti
• Assicura il rispetto dei vincoli di visibilità in loco richiesti dai donors e collabora con l’Ufficio Progetti in Italia per azioni di visibilità più strutturate.
9. Svolgimento delle seguenti funzioni amministrative:
• Supervisione della gestione amministrativa del progetto di cui ha la responsabilità ultima, in particolare in relazione al corretto utilizzo del programma gestionale in uso
• Identificazione degli impegni economici e finanziari necessari per la realizzazione del progetto (redazione dei POA e riformulazione del POG in base all’andamento del progetto)
10. Raccolta e trasmissione di tutte le ulteriori informazioni richieste dai referenti in Italia.

Condizioni contrattuali

Contratto a progetto

Requisiti

  • Titolo di studio: Laurea di primo livello
  • Esperienza pregressa: da 1 anno a 3 anni
  • Lingue conosciute: Francese (preferenziale); Spagnolo, Castigliano (preferenziale); Inglese (preferenziale)

Skills

Competenze richieste
• Esperienza di gestione progetti finanziati complessi in qualità di capo progetto (obbligatoria)
• Almeno uno o due anni di esperienza continuativa sul campo in America Latina e/o Africa (obbligatoria)
• Comprovata esperienza in campo tecnico preferibilmente nell’ambito di progetti di capacity building e diritti umani (auspicabile)
• Esperienza nella gestione di risorse umane (auspicabile)
• Capacità di lavoro di gruppo e sotto stress (obbligatoria)
• Ottima capacità di comunicazione (obbligatoria)
• Ottima (livello C1/C2) conoscenza della lingua francese, scritta e parlata (obbligatoria)
• La conoscenza dello spagnolo e/o dell’inglese sarà valutata positivamente come ulteriore elemento qualificante (auspicabile)
• Ottima conoscenza del pacchetto Office, in particolar modo Excel, e dimestichezza con i principali strumenti informatici (obbligatoria)
• La conoscenza avanzata del Project Cycle Management sia a livello teorico, applicato alla fattibilità ed elaborazione di nuovi progetti, che di implementazione tecnica sarà oggetto di attenta valutazione in sede di selezione (obbligatoria)

Informazioni

  • Tipologia: Operatore
  • Data inizio lavoro: 31/08/2020
  • Durata: > 1 Anno
  • Scadenza vacancy: 08/08/2020

L'organizzazione

  • Nome: ProgettoMondo Mlal
  • Sede: Italy, Verona
  • Website: http://www.progettomondomlal.org/home.php
  • Profilo: ProgettoMondo Mlal, ONG costituita nel 1966, con sede a Verona, promuove e sostiene l'impegno dei volontari in America Latina e in Africa. L'Amazzonia e i popoli indigeni, le megalopoli e le favelas, l'autosufficienza alimentare e la piccola produzione, l'infanzia lavoratrice e di strada, i diritti umani più elementari, sono i temi e i luoghi della nostra attività , costruiti insieme ai partner locali, nella promozione di processi di sviluppo e di lotta alla povertà . Comune denominatore dei più di 330 progetti in 27 Paesi, realizzati o ancora in itinere, è la formazione del personale locale e la costruzione di una rete di relazioni che ne garantisca la sostenibilità . In Italia il ProgettoMondo Mlal promuove l'incontro e lo scambio fra culture differenti.

Responsabile raccolta fondi-Fund Raising

Operatore Oxfam Italia Italy, Perugia > 1 Anno

Scadenza: 31/01/2023

Responsabile raccolta fondi-Fund Raising

Operatore Oxfam Italia Italy, Napoli > 1 Anno

Scadenza: 31/03/2022

Project manager-Emergenza

Operatore Cesvi Fondazione Tunisia, Tunisia/Libya > 6 Mesi

Scadenza: 16/08/2020