Lavorare da Remoto

 

Lavorare da Remoto: le Piattaforme Principali su cui trovare lavoro

Negli ultimi anni la possibilità di lavorare da remoto è diventata una realtà consolidata, che offre flessibilità e opportunità senza precedenti per i professionisti di tutto il mondo. Se sei alla ricerca di un lavoro da remoto, esistono numerose piattaforme che possono aiutarti a trovare l'opportunità perfetta, sia che tu stia cercando un impiego a tempo pieno, un part-time oppure un progetto da freelance. Ecco una panoramica di alcuni dei migliori siti web per iniziare a lavorare da remoto.

     

  • EU Remote Jobs

    EU Remote Jobs si concentra specificamente sulle opportunità di lavoro da remoto in Europa. La piattaforma offre una selezione curata di posizioni remote in diverse industrie, con un'attenzione particolare per i lavori che permettono ai professionisti di vivere e lavorare in qualsiasi parte del continente. Un elemento caratteristico di EU Remote Jobs è la sua attenzione alle esigenze dei lavoratori europei, fornendo opportunità che rispettano le normative lavorative dell'Unione Europea.

  •  

  • Growmotely

    Growmotely è una piattaforma dedicata al lavoro remoto a lungo termine. A differenza di molte altre piattaforme freelance, Growmotely si concentra sulla costruzione di rapporti di lavoro duraturi tra professionisti e aziende. Un elemento distintivo di Growmotely è il suo impegno nella creazione di una cultura aziendale inclusiva e di supporto, aiutando le aziende a creare team coesi e collaborativi nonostante la distanza fisica.

  •  

  • NoDesk

    NoDesk è una risorsa eccellente per chi cerca lavori completamente remoti. La piattaforma offre una vasta gamma di opportunità in diverse industrie, con un focus su posizioni che permettono ai lavoratori di essere totalmente indipendenti dalla loro posizione geografica. NoDesk si distingue per la sua ampia gamma di risorse e contenuti informativi, tra cui articoli, guide e interviste, che aiutano i professionisti a navigare nel mondo del lavoro remoto e a gestire al meglio la propria carriera.

  •  

  • FlexJobs

    FlexJobs è una delle piattaforme più affidabili per trovare lavori flessibili e remoti. La piattaforma offre una selezione curata di posizioni remote, part-time, freelance e flessibili in vari settori. Un elemento caratteristico di FlexJobs è il suo rigoroso processo di verifica delle offerte di lavoro, che garantisce che tutte le posizioni elencate siano legittime e di alta qualità, fornendo così un ambiente sicuro e affidabile per i cercatori di lavoro.

     

  • We Work Remotely

    We Work Remotely è una delle più grandi comunità online di lavoratori remoti. La piattaforma offre un'ampia gamma di offerte di lavoro in settori come tecnologia, marketing, customer support e design. We Work Remotely si distingue per la sua vasta comunità e per le risorse dedicate ai professionisti del lavoro remoto.

  •  

  • Working Nomads

    Working Nomads cura un elenco di offerte di lavoro remote da tutto il mondo. La piattaforma invia anche una newsletter con le migliori opportunità, rendendo più facile per i professionisti trovare lavori che corrispondono alle loro competenze e interessi.

  •  

  • Remote OK

    Remote OK è una piattaforma che elenca migliaia di offerte di lavoro remote in vari settori, tra cui sviluppo software, design, marketing e altro ancora. La piattaforma è nota per la sua interfaccia user-friendly e per la possibilità di filtrare le offerte di lavoro in base a diversi criteri, come la zona oraria e la posizione geografica.

 

Condizioni Necessarie per Lavorare da Remoto

Prima di iniziare a lavorare da remoto, ricorda che per poter essere efficace e produttivo è necessario disporre di alcuni mezzi e condizioni fondamentali:

  • Connessione Internet Affidabile: Una connessione stabile e veloce è cruciale per partecipare a riunioni online, inviare e ricevere file di grandi dimensioni e utilizzare strumenti di collaborazione.

  • Spazio di Lavoro Dedicato: Avere un'area dedicata al lavoro aiuta a mantenere la concentrazione e separare la vita professionale da quella personale.

  • Strumenti Adeguati: Computer, software specifici, cuffie con microfono e, in alcuni casi, hardware aggiuntivo come stampanti e scanner sono spesso necessari.

  • Gestione del Tempo: Lavorare da casa richiede una buona gestione del tempo e la capacità di stabilire confini chiari tra lavoro e vita privata.

 

Vantaggi e Svantaggi di Lavorare da Remoto

Lavorare da remoto offre sicuramente vari vantaggi, tra cui:

  • Flessibilità: Permette di gestire meglio gli impegni personali e familiari.

  • Risparmio di Tempo e Denaro: Elimina il tempo e i costi legati agli spostamenti quotidiani.

  • Aumento della Produttività: Molti studi indicano che lavorare da casa può aumentare la produttività grazie a un ambiente di lavoro più tranquillo e a una maggiore autonomia.

Tuttavia ci sono anche alcuni svantaggi da prendere in considerazione, :

  • Isolamento: La mancanza di interazione sociale può portare a sentimenti di isolamento e solitudine.

  • Distrazioni Domestiche: La presenza di familiari, animali domestici e altre distrazioni può interferire con la concentrazione.

  • Difficoltà nel Mantenere un Equilibrio: Separare il tempo dedicato al lavoro da quello personale può essere complicato, portando a un rischio di burnout.

 

Produttività: Pro e Contro di Lavorare da Remoto

Secondo diversi studi, lavorare da remoto ha avuto un impatto significativo sulla produttività, ma le opinioni ed i risultati registrati sono contrastanti.

Pro:

  • Un report di Buffer ha evidenziato che il 67% dei lavoratori da remoto apprezza la flessibilità di vivere dove preferiscono e il 63% sottolinea il vantaggio di risparmiare tempo sul pendolarismo​ (Buffer)​.

  • McKinsey ha rilevato che il 58% dei dipendenti negli Stati Uniti può lavorare da remoto almeno parte del tempo, e la maggior parte di questi ritiene che la produttività sia migliorata grazie alla possibilità di lavorare da casa​ (McKinsey & Company)​.

Contro:

  • Gallup ha riportato che sebbene molti dipendenti apprezzino il lavoro da remoto, esistono problemi legati alla gestione del tempo e alla sensazione di dover essere sempre disponibili, che possono portare a stress e burnout​ (Gallup.com)​.

  • Alcuni studi hanno indicato che la mancanza di separazione tra ambiente domestico e lavorativo può portare a una diminuzione della produttività a lungo termine, a causa della difficoltà di concentrarsi e della tentazione a procrastinare.

 

Conclusioni

Lavorare da remoto offre sicuramente una flessibilità senza pari, permettendo ai professionisti di bilanciare meglio la vita lavorativa e personale. Con piattaforme come EU Remote Jobs, Growmotely, NoDesk, FlexJobs, Remote.co, We Work Remotely, Working Nomads e Remote OK, trovare l'opportunità di lavoro da remoto perfetta è più facile che mai. Che tu stia cercando stabilità a lungo termine o progetti freelance, queste piattaforme offrono un punto di partenza eccellente per costruire la tua carriera nel mondo del lavoro da remoto.

Se invece vuoi prendere in considerazione l'idea di lavorare nel mondo della cooperazione internazionale ed in paesi esteri, su Lavorare nel Mondo troverai varie opportunità pubblicate da ONG Italiane.

Lavorare da Remoto