Settore professionale: Monitoraggio e Valutazione

Personale Richiesto: Capo progetto - Ruanda

Ruolo: Coordinatore/Capo missione

Titolo del progetto: Unlocking the potential of Rwanda's horticultural and coffee value chains to ensure the supply of safe products to local, regional and international markets

Contesto: Il/la candidato/a avrà la responsabilità di gestire un progetto EuropeAid della durata totale di 48 mesi implementato in Ruanda.L’obiettivo del progetto è di migliorare la catena del valore del caffè ruandese a beneficio dei produttori locali e del mercato internazionale attraverso attività che agiscono su ogni fase della filiera: realizzazione di studi di mercato, supporto agli agricoltori e alle Coffee Washing Stations, ottenimento di certificazioni di qualità e tracciabilità, rafforzamento del marchio del caffè ruandese sui mercati internazionali.

Mansioni previste:
1. Supervisione generale delle attività implementate per assicurare che gli obiettivi del progetto siano conseguiti nelle tempistiche prescritte e nei parametri dei finanziamenti ricevuti. Responsabilità riguardo alla qualità generale e alla gestione del progetto;
2. Gestione, direzione e coordinazione diretta delle attività di progetto in coordinamento con i partner e con gli stakeholder locali;
3. Revisione dei termini della proposta di progetto onde determinare le tempistiche, limitazioni finanziarie, procedure di raggiungimento degli obiettivi, caratteristiche del personale e allocazione delle risorse disponibili nelle varie fasi del progetto;
4. Selezione e gestione del personale locale, supervisione e monitoraggio del suo operato;
5. Riunioni con il personale per spiegare le caratteristiche del progetto, assegnare le mansioni e le responsabilità, delineare il piano di lavoro;
6. Gestione puntuale del budget e responsabilità riguardo alla trasparenza della stessa: formulazione prime note mensili, identificazione degli impegni economici e finanziari necessari per la realizzazione del progetto, raccolta delle offerte necessarie secondo i disciplinari di riferimento per la gestione degli acquisti, effettuazione e autorizzazione degli acquisti di attrezzature ed equipaggiamenti previsti;
7. Gestione e responsabilità dei conti bancari in loco relativi al progetto;
8. Formulazione dei documenti relativi alla gestione del progetto e trasmissione regolare alla sede della ONG: pianificazione operativa e relativi aggiornamenti, pianificazione trimestrale dei trasferimenti di fondi in loco, stato d’avanzamento mensile delle attività nel paese di riferimento e delle spese relative, rapporti intermedi e finali e rendiconti rispettivi secondo la normativa UE;
9. Coordinamento con gli stakeholders rilevanti (partner, beneficiari, Ministeri rilevanti, organismi internazionali rilevanti, etc.) e con i working groups di settore;
10. Collaborazione proattiva ed efficace alla ricerca del cofinanziamento richiesto in collaborazione con la sede di Roma;
11. Elaborazione del materiale divulgativo;
12. Need assessment ed elaborazione di nuove proposte di progetto concordati con la sede italiana della ONG.

Come candidarsi:
Inviare la propria candidatura esclusivamente via email all’indirizzo: careers@icu.it. completa di CV e lettera motivazionale in inglese. I file andranno denominati come segue: “Cognome Nome CV” e “Cognome Nome LM”.
L’oggetto dell’email dovrà essere “CP Ruanda – Cognome Nome”

Condizioni contrattuali

Da definire in base all'esperienza del candidato.

Requisiti

  • Titolo di studio: Laurea di secondo livello o specialistica
  • Esperienza pregressa: da 1 anno a 3 anni
  • Lingue conosciute: Italiano (preferenziale); Inglese (preferenziale); Francese (preferenziale)

Skills

• Titolo di studio richiesto: laurea
• Conoscenza delle lingue straniere: ottima conoscenza della lingua italiana e inglese. La conoscenza della lingua francese costituirà titolo preferenziale.
• Spiccata capacità organizzativa di gestione simultanea di diversi gruppi di attività articolate.
• Ottime capacità di relazione con diversi stakeholder e attori istituzionali diversificati.
• Capacità di gestione delle risorse umane e finanziarie per il raggiungimento degli obiettivi nei tempi previsti.
• Esperienza nel settore business.
• Esperienza in gestione amministrativa e logistica eseguita in prima persona.
• Costituisce titolo preferenziale precedente esperienza in Ruanda e/o in progetti di sviluppo riguardanti il caffè.
• Costituisce titolo preferenziale precedente esperienza nella gestione di bandi dell’UE.
• Richiesta eleggibilità per visto di lavoro ruandese.

Informazioni

  • Tipologia: Operatore
  • Data inizio lavoro: 01/07/2020
  • Durata: > 1 Anno
  • Scadenza vacancy: 20/06/2020

Allegati

Luogo di lavoro

L'organizzazione

  • Nome: Istituto per la Cooperazione allo Sviluppo - ICU
  • Sede: Italy, Roma
  • Website: http://www.icu.it
  • Profilo: L’ICU – Istituto per la Cooperazione Universitaria Onlus è un’Organizzazione non governativa che realizza progetti di cooperazione allo sviluppo nei paesi del Sud del mondo e promuove iniziative di informazione ed educazione sui temi della solidarietà internazionale. L’ICU è sorto nel 1966, per iniziativa di alcuni docenti italiani, con l’obiettivo di favorire a livello internazionale lo sviluppo della cultura e della scienza al servizio dell’uomo. Tale finalità si può riassumere in una duplice ed interdipendente azione di: sviluppo umano e sociale nei paesi meno industrializzati o in via di transizione attraverso programmi di cooperazione internazionale, con particolare attenzione alla formazione; diffusione di una cultura della cooperazione allo sviluppo inteso come promozione integrale della dignità umana.
    L’ICU, dalla sua costituzione, ha realizzato circa 480 progetti di cooperazione in oltre 40 Paesi in America Latina, Africa, Bacino del Mediterraneo e Vicino Oriente, Europa, Asia e Pacifico per un budget complessivo di circa 150 milioni di euro.
    I principali settori d’intervento sono:
    -cooperazione universitaria
    -educazione e formazione professionale
    -igiene e sanità
    -sviluppo rurale
    -promozione della donna
    -sviluppo sociale
    -emergenza

    L’ICU è partner di ECHO – European Community Humanitarian Office – per la gestione di progetti di emergenza, è ente riconosciuto da USAID, è membro della Giunta Direttiva della READI -Red Euro-Arabe de ONG para el Desarrollo y la Integracíon e di Link2007; collabora e riceve finanziamenti dal Ministero degli Affari Esteri ed Enti locali italiani, dall’Unione Europea e dagli Organismi Internazionali. E’ inoltre sostenuto da fondazioni, imprese e privati cittadini.

Responsabile raccolta fondi-Fund Raising

Operatore Oxfam Italia Italy, Perugia > 1 Anno

Scadenza: 31/01/2023

Responsabile raccolta fondi-Fund Raising

Operatore Oxfam Italia Italy, Napoli > 1 Anno

Scadenza: 31/03/2022

Coordinatore/Capo missione-Protection

Operatore INTERSOS - Organizzazione Umanitaria Libya, Tripoli and Tunisia > 6 Mesi

Scadenza: 09/06/2020